La Chiesa del Primo Secolo

 LA PIENEZZA DEI TEMPI

  

Il primo periodo della storia del cristianesimo va dalla nascita della Chiesa alla fine del 100 d.C. I cristiani vissero e agirono nell'ambito della cultura pagana greco-romana, che inizialmente li considerò soltanto una delle tante sette del giudaismo. Gli apostoli del Signore e i loro discepoli ebbero un ruolo fondamentale in questa fase. Il centro della loro azione fu il bacino del Mediterraneo.

 

Con questa espressione l'apostolo Paolo (Galati 4:4) e l'evangelista Marco (Marco 1 :15) richiamano l'attenzione sull'era storica che precedette la venuta di Gesù sulla terra, un'era di provvidenziale preparazione, alla quale contribuirono romani, greci e giudei.

 

I ROMANI

L'apporto dato dai romani fu di carattere politico, perché quando il cristianesimo si affacciò nella storia, l'intera metà occidentale del mondo antico si trovava sotto il loro dominio. Essi avevano dato al mondo antico:

Unità, riunendo genti diverse sotto la propria autorità e legislazione.

Pace, la cosiddetta "pax romana" conquistata grazie a una potente macchina bellica.

Libertà di movimento, per via dell'eccellente rete di strade che si irradiavano da Roma in tutto l'Impero. Questa maggiore libertà di movimento contribuì in modo particolare alla diffusione dell'Evangelo.

 

I GRECI

L'apporto dato dai greci alla "pienezza dei tempi" fu di tipo culturale:

Una lingua universale, il greco (come l'inglese oggi), che permetteva una migliore comunicazione tra i popoli e, di conseguenza, del messaggio di Cristo.

La critica filosofica, che sebbene non fosse riuscita nell'intento di dare una risposta valida ai bisogni spirituali dell'uomo, contribuì almeno a distruggere la fede di molti pagani nelle antiche divinità.

 

I GIUDEI

Nelle regioni orientali del Mediterraneo non c'era una sola città discretamente grande nella quale non vivessero giudei. Ciò aveva permesso al giudaismo di raggiungere una sorprendente diffusione. I giudei dettero il loro contributo essenzialmente in campo religioso:

La fede in un Dio unico e il rifiuto dell'idolatria.

L'Antico Testamento.

La sinagoga, luogo di culto nel quale si recarono inizialmente anche i predicatori dell'Evangelo.

 

Nessun altro periodo della storia aveva presentato tutti questi elementi favorevoli.

 

Letteratura cristiana gratuita



 

 

 

 

Se vivi in provincia di Asti e non possiedi una copia del Nuovo Testamento scrivi a:

Chiesa Cristiana Evangelica A.D.I.
Via Monti, 96
14100 - ASTI

Ti invieremo una copia gratuita direttamente a casa tua.